ADMA - Associazione di Maria Ausiliatrice

L’ ADMA - Associazione di Maria ausiliatrice.

Un po' di storia: l’ADMA odierna nasce, anzi rinasce, l'8 dicembre 2010, quando trenta signore fanno la promessa, durante la Santa Messa secondo il nuovo regolamento di Don bosco, fondatore dell’ADMA nel 1869, considerata "quasi parte integrante della società salesiana".

Il gruppo di signore si riuniva già ogni settimana, sin dal 1985, per pregare il Rosario e discutere argomenti vari di carattere religioso e spirituale, con la denominazione di “mamme in preghiera”.

Negli anni passati l’ADMA era stata voluta da Don Stelvio ma con il passare del tempo si era un po' persa; Don Roberto, parroco, nel 2010 propose al gruppo delle “mamme in preghiera”, dopo accurata preparazione da parte di Don Mario Carnevale, che ne è diventato il referente, di trasformarsi in ADMA.

La maggior parte del gruppo accettò e l'8 dicembre 2010 molte signore fecero la promessa; altre sono simpatizzanti e frequentano regolarmente gli incontri; oggi le scritte sono più di quaranta.

Contenuti: Ci incontriamo ogni martedì dalle 9:30 alle 10:30. Dopo aver partecipato possibilmente alla Santa Messa delle 9:00 (la preghiera è fondamentale!), preghiamo il Rosario e, quest'anno, condividiamo una riflessione sulla parola di Dio della domenica precedente per poterla vivere  più  consapevolmente durante la settimana; l'ultimo martedì del mese Don Mario porta avanti il programma della Strenna del Rettore Maggiore: quest'anno è la Spiritualità di Don Bosco.

Come previsto dall'articolo 4 del regolamento, preghiamo per i giovani, per i sacerdoti, partecipiamo all'ora di adorazione, alle novene, raccogliamo fondi per l'adozione a distanza, facciamo opere di carità concreta, eccetera …

Siamo molto unite tra di noi e ci vogliamo bene.

Maria Teresa.

JSN Epic template designed by JoomlaShine.com